rienafaire

MAYBE I'm making a scrapbook. Twitter.

#pottermore shop

Gli ebook di Harry Potter in italiano »

Da ieri il negozio di Pottermore vende anche gli ebook (e gli audiolibri) in italiano di Harry Potter.

Anche Salani ne dà notizia, ma non specifica un dato importante a margine del comunicato stampa: le traduzioni che troveremo su Pottermore sono quelle vecchie, e non quelle delle nuove edizioni curate da Stefano Bartezzaghi. Quindi Minerva McGonagall sarà ancora Minerva McGranitt e la Casa di Hogwarts Hufflepuff ancora Tassorosso anziché Tassofrasso.

Si tratta di una scelta comprensibile: la pubblicazione delle nuove edizioni è arrivata solo al terzo volume e consegnare quelle nuove a Pottermore avrebbe significato avere la saga in ebook in una traduzione incoerente (metà Tassofrasso e metà Tassorosso: quale sofferenza peggiore per la Casa più maltrattata di Hogwarts?) o dover aspettare ancora diversi mesi prima di poter leggere Harry Potter in ebook in italiano.

Una volta che tutte le nuove edizioni saranno state pubblicate, però, cosa succederà? Salani metterà a disposizione di Pottermore i testi corretti oppure i lettori digitali di Harry Potter continueranno a conoscere le vecchie traduzioni? E in caso gli ebook venissero sostituiti con quelli nuovi, chi avrà già acquistato gli ebook con la vecchia traduzione riceverà un aggiornamento?

Un bel pasticcio (il fandom italiano farà bene a passare definitivamente all’uso dei nomi originali).